CASA MARCOLINI FACELLA
Via Grazzine, 14
25128 BRESCIA (BS)
Tel. 030.38.02.90
Fax 030.37.00.727
www.casamarcolinifacella.it
info@casamarcolinifacella.it



Privacy policy - Cookie policy

P.IVA / C.F. 02445920982
Indirizzo PEC fondazionepadremarcolini@pec.it

Realizzazione sito web Bizonweb srl
struttura casa marcolini facella
struttura casa marcolini facella

MISSIONE: CASA E SOLIDARIETA'

La Casa Marcolini Facella intende affrontare un problema nuovo dell’emergenza casa, quello che deriva dalla mobilità imposta a molti lavoratori da un mercato del lavoro sempre più fluido. E' una attività promossa dalla Fondazione Padre Marcolini, sviluppata su di un progetto condiviso dal Comune di Brescia, dalla Fondazione Cariplo e dal Centro Studi e Coordinamento Iniziative LA FAMIGLIA, che intende testimoniare i valori dell’accoglienza con un segno riconoscibile nella nostra società, nella nostra cultura, nel nostro territorio.
La casa è un diritto fondamentale della persona, in qualche modo assimilabile al diritto alla vita, alla cultura, al lavoro (CEI, "Legalità, giustizia e moralità", 20 dicembre 1993).
Il problema della casa a Brescia è stato assunto da Padre Ottorino Marcolini (1897-1978) e dal Centro Studi “La Famiglia” come un obiettivo emblematico del modo di intendere la solidarietà nei confronti delle famiglie e dei giovani lavoratori.
L'offerta del bene casa non può essere lasciata solo al mercato perché la domanda nasconde valori ed esigenze umane che resterebbero insoddisfatti senza l'iniziativa dei soggetti non profit, affiancata alla responsabilità pubblica nella risoluzione del problema abitativo.
L'intervento pubblico si è attuato attraverso l'edilizia economico popolare, convenzionata o sovvenzionata, attraverso il sostegno alla cooperazione, attraverso i contributi mirati all'abbattimento degli oneri dei mutui assunti per l'accesso alla casa.
Ma esiste ancora un disagio abitativo che riguarda l’inidoneità, l’affollamento, il degrado dell'alloggio, lo sfratto o l’esclusione che si presentano come particolarmente gravi per le categorie sociali più deboli.
La tipologia di offerta abitativa non deve soltanto essere più economica, ma anche diversa da quella esclusivamente "edilizia" messa alla base degli interventi tradizionali.
Con la CASA MARCOLINI FACELLA si intende superare questo problema offrendo una nuova opportunità di soluzione ad un problema reale: una sistemazione dignitosa ed economica a chi necessita di un alloggio temporaneo.